Cos'è la successione - IURISPEDIA.COM

Breaking

Home Top Ad

Post Top Ad

martedì 6 febbraio 2018

Cos'è la successione

Cos'è la successione? La successione è quel fenomeno con cui un soggetto, denominato erede o legatario in base alla qualità, subentra ad un altro soggetto nella titolarità di uno o più rapporti giuridici. Il tema successorio nel nostro ordinamento è trattato in più punti, articolo principe è l'articolo 456 che apre il libro secondo del codice civile, denominato "Disposizioni Generali sulle Successioni", ma si concentra in tutto il codice. 

Gli interessi in gioco sono molti e si possono riassumere in quattro categorie di posizioni. Che soggetti hanno interesse nella successione? 
  • La prima persona interessanta è lo stesso de cuius, che deve essere libero di stabilire la sorte dei propri beni attraverso un atto unilaterale, non ricettizio e revocabile fino alla morte, quale è il testamento ex articolo 458 c.c. 
  • Seguono i famigliari, interessati a succedere nei rapporti giuridici del de cuius. Questo diritto garantito per legge tramite l'Istituto della successione necessaria e legittima. Ma il loro interesse é racchiuso anche nell'accettazione con o senza beneficio di inventario (accettazione pura e semplice) ovvero rinunciare, o dir che si voglia rinunziare. 
  • La terza figura è rappresentata dai creditori del de cuius che hanno interesse di essere reintegrato del credito a loro spettante. Hanno diversi istituti a disposizione, primo fra tutti quello della separazione. Ossia la divisione del patrimonio del de cuius da quello dell'erede, vedremo vedremo varie ipotesi per capire meglio. 
  • Infine l'ultimo soggetto che ha interesse in ambito successorio è lo Stato, prima di tutto da un punto di vista tributario, il quale ha interesse a tassare i trasferimenti di ricchezza a causa di morte e un secondo interesse di succedere quando manchino tutti i soggetti successibili stabiliti per legge in base alla successione legittima. 

Post Bottom Ad

Pagine